lunedì 29 luglio 2013

5 passi che non ti aspetti dal focus

Dirigi i pensieri nella direzione che tu desideri...

“La mente umana può realizzare tutto quanto può concepire e credere” Napoleon Hill


Cosa pensi che accadrebbe alla tua vita se ti rivelassero un metodo capace di indirizzare i tuoi pensieri verso qualsiasi direzione che tu desideri? E se questo metodo ti da anche la capacità di controllare le emozioni, quanta più energia puoi spendere verso il successo dei tuoi risultati?


Sin dalla nascita siamo stati dotati di un potere travolgente che risiede nel nostro cervello e nel nostro sistema nervoso. La storia e le varie imprese di uomini di successo, hanno dimostrato senza alcuna remora, che ogni cosa che il cervello riesca ad immaginare e credere possibile, allora la si può realizzare.

Il potere magico dell’essere umano sta tutto qui, riuscire ad ottenere, realizzare e raggiungere qualsiasi cosa il cervello creda si possa ottenere, realizzare e raggiungere.

Nel reame delle possibilità ci sono infinite realtà pronte a realizzarsi, tutto inizia con una scelta e il primo passo si avvera nella tua mente.

In questo articolo ti rivelo 5 passi per avere un focus felice
Che cos’è il focus? 
Questa è una parola, come del resto tante altre, che abbiamo preso in prestito dalla lingua inglese.

Come sua traduzione letterale si trovano diversi risultati, ad esempio: centro, focalizzare, concentrare e fuoco.

Prese singolarmente queste parole italiane possono avere un’accezione differente da ciò che generalmente si intende con focus, ma prese tutte assieme ci danno l’idea di cos’è un focus felice.

Possiamo dire che per focus felice si intende il concentrarsi su un idea che diventa il centro delle nostre azioni facendoci rimanere focalizzati verso una direzione specifica che ci fa sprigionare un fuoco ardente di energia.

Divieni consapevole che usare il focus felice si tratta di una scelta fra le varie possibilità che hai già di fronte. Fare una scelta significa lavoro, fatica e sudore, ma anche felicità e soddisfazioni.

Passo 1. Programma la tua mente. Conduci i tuoi pensieri in maniera da avvicinarti al vivere felice. Lo puoi fare leggendo libri e ascoltando audio sulla crescita personale, seguendo corsi e dedicando del tempo per te. Come sono i tuoi pensieri per gran parte della giornata? Verso quale direzione ti dirigono? Acquista il controllo della tua mente e acquisisci un atteggiamento mentale felice.

Passo 2. La scelta. Cos’ è più importante per te oggi? Cosa sei disposto a fare di più? Cosa sei disposto a fare di meno? Questo è un punto cruciale per la tua vita. Si tratta solo di una scelta e come si legge in una frase associata al nome di Thomas Fuller “tutto è difficile prima di diventare semplice.”

Passo 3. Disidentificati dalla mente. Tu non sei la tua mente, ma la coscienza che la controlla. Puoi controllare la direzione dei tuoi pensieri, osservarne le forme, ascoltarne i suoni e le parole e puoi sempre scegliere.

Passo 4. Disidentificati dalle emozioni. Solitamente ci si riferisce alla testa quando parliamo di mente/pensieri, mentre al corpo quando parliamo di emozioni. Osserva cosa sta avvenendo nel tuo corpo. Diventa un osservatore e renderai consapevole o cosciente quell’emozione che agisce nel tuo inconscio. Domandati: “Cosa sta avvenendo dentro di me in questo istante?”. Osservando puoi lasciar andare quell’emozioni che non ti fanno stare bene, ma puoi goderti pienamente le emozioni che ti piacciono.

Passo 5. Impara a sorridere. La risata è una cosa seria. Chi è capace di sorridere per diverso tempo durante la giornata riesce ad attivare specifiche endorfine che lo fanno sentire bene.(Quando vuoi dai uno sguardo agli articoli “Il dono della risata”)

Durante le giornate si devono affrontare grandi o piccole decisioni, il focus felice farà in modo che potrai decidere cos’ è meglio per te.

Non sei il mago che stavamo aspettando
   e non hai i poteri che pensavo avessi,
   ma sei qui e ci deve essere un motivo,
   forse puoi fare più di quello che pensi.
                                (dal film “Il grande e potente Oz”)


Cosa pensi al riguardo? Puoi lasciarmi un tuo feedback fra i commenti…

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...